Vai all'indice degli argomenti »

Settoplastica

Una deviazione del setto nasale può essere congenita, in questi casi il disturbo respiratorio nasale può arrecare non solo una sintomatologia fastidiosa ricorrente come mal di testa e disturbi uditivi, rinosinusiti e faringiti ma comportare anche alterazioni nella forma esterna del naso che diviene storto e asimmetrico. Il perdurare del difetto respiratorio nasale comporta inoltre un anomalo sviluppo del viso che tende ad allungarsi e a divenire più ristretto. La necessità di respirare essenzialmente con la bocca sia durante il giorno che durante le ore notturne, comportando anche la tendenza a russare, impedisce alla lingua di appoggiare normalmente sul palato provocandone cosi' il suo restringimento. In questi casi ovviamente una correzione del setto nasale è indicata già in età giovanile. Altre volte il setto nasale deviato è conseguenza di un trauma con rottura e deformità delle strutture ossee e cartilaginee. Alla deviazione del setto nasale si accompagna sempre una alterazione dei turbinati. La natura infatti compensa questo difetto con un aumento di volume dei turbinati posti nella cavità nasale dal lato opposto alla deviazione, dove si crea uno spazio superiore al normale. La correzione del setto nasale comporta una settoplastica che ha come scopo il modellamento e la rimozione delle parti di cartilagine e di osso deformate che vanno rimesse sull'asse mediano.

LEGGI LE RECENSIONI DEI NOSTRI PAZIENTI

Il primario della Clinica con cui collaboriamo in Croazia è un luminare nel campo dell'Otorinolaringoiatria.

Le cliniche selezionate accettano anche pagamenti in contanti.

I PAESI SELEZIONATI DAL PORTALE DEL TURISMO MEDICO PER QUESTO TIPO DI INTERVENTO SONO:

CROAZIA

Discipline Mediche



Seguici su...