Vai all'indice degli argomenti »

Peeling chimico

Peeling Chimico

L'utilizzo di alcune sostanze quali l’acido glicolico, più frequentemente utilizzato, l’acido salicilico, l’acido piruvico, l’acido fitico e l’acido tricloroacetico (peeling tca), che contribuiscono a rendere più veloce il processo di ricambio cellulare della pelle rimuovendo le cellule morte, rende possibile un trattamento di ringiovanimento della pelle.

Il peeling chimico, sfrutta le proprietà di questi acido per ridare a pelli vecchie e spente, quell'aspetto giovane e quella luminosità che gli anni, l'inquinamento, il sole, uno stile di vita non corretto hanno ormai compromesso. 

Grazie ad un peeling chimico si può anche combattere l’acne e si possono eliminare discromie e macchie sopraggiunte con l'avanzare dell'età.

Il peeling chimico più comune sfrutta le proprietà dell'acido glicolico, un derivato della canna da zucchero. La struttura delle sue minuscole molecole gli permette di penetrare nella pelle in profondità stimolando la produzione di collagene ed elastina, responsabili dell'idratazione e della lucentezza dell'epidermide.

Il Portale del Turismo Medico ha per voi visitato e selezionato cliniche che offrano trattamenti di medicina estetica a prezzi molto vantaggiosi rispetto all'Italia. Le cliniche sono tutte dislocate in attraenti località turistiche pertanto non rinunciate ad un weekend fuori porta regalandovi  la possibilità di rientrare con qualche anno di meno...... La vostra vacanza rimodellante è a portata di click!  Riempite il form e riceverete preventivi gratuiti da diverse cliniche.

I PAESI SELEZIONATI DAL PORTALE DEL TURISMO MEDICO PER QUESTO TRATTAMENTO SONO:

COSTARICA

CROAZIA

REPUBBLICA CECA

ROMANIA

THAILANDIA

UNGHERIA

 

Discipline Mediche



Seguici su...