Vai all'indice degli argomenti »

Trapianto di Capelli in Turchia

La decisione più importante prima di sottoporsi ad un intervento di trapianto di capelli in Turchia è la scelta del dottore giusto.

L'abilità, il talento e l'esperienza del medico sono direttamente proporzionali al risultato finale del vostro intervento. Il medico che sceglierete avrà la responsabilità di determinare quanto naturale e completa sarà la vostra capigliatura per il resto della vostra vita.

La Turchia è uno di quei paesi che vanta decenni di esperienza in questo campo, lo si deduce dal numero di cliniche che sono operative nel paese ma anche dai dottori turchi che vengono chiamati presso cliniche all'estero proprio per beneficiare della loro esperienza ed apprenderne l'arte.

Il fatto che sul web si trovino centinaia di cliniche che propongono il trapianto di capelli deve pero' far suonare un campanellino d'allarme; si tratta di un business interessante al quale si dedicano esperti e meno esperti, pertanto la scelta della giusta clinica deve essere fatta in maniera molto meticolosa onde evitare brutte sorprese.

I passi fondamentali di una buona valutazione:

  • Scegliere una clinica che proponga la tecnica più adatta al vostro caso, la tecnica FUT rispetto alla tecnica FUE, ha costi più interessanti ma comporta antiestetiche cicatrici perenni che vi costringeranno per tutta la vita al mantenimento di una capigliatura piuttosto lunga.
  • Scegliere una clinica dove conoscete il nome del dottore che vi opera in modo da valutare l'esito degli interventi da lui fatti in precedenza e consultare un suo curriculum professionale.
  • Prediligere dottori severi nella scelta dei propri pazienti. Diffidate da chi, indipendentemente dal vostro caso, promette risultati garantiti al 100%. Tante sono le variabili da valutare prima di un trapianto: l'ampiezza della zona donatrice, la qualità dei capelli che verranno trapiantati, l'età e le condizioni di salute del paziente.

I bravi dottori sono sempre alla ricerca di metodologie innovative tali da permettere risultati sempre migliori.

Uno degli strumenti migliori, al momento disponibile sul mercato per il trapianto dei capelli, è il "Choi Implanter". Uno strumento molto efficace ma che necessità di elevata esperienza del medico che lo utilizza. La Clinica che "Il Portale del Turismo Medico" ha selezionato per i propri pazienti dopo lunghe ricerche opera utilizzando anche questo strumento.

Cos'é il Choi Implanter?  

Il Choi Implanter è stato ideato presso l'Università Nazionale Kyungpook in Corea. Con il metodo FUE con utilizzo di Implanter Pen le unità follicolari vengono estratte dalla parte donatrice tramite un microbisturi circolare motorizzato del diametro di 0,7/0,8 mm che non danneggia i follicoli (su richiesta è possibile l’estrazione manuale), una volta estratte vengono pulite ed immerse in una particolare soluzione sterile (Custodiol) per il mantenimento della loro vitalità, dopodichè vengono reinserite tramite l’utilizzo di una piccola penna, con un ago di diametro 0,6/0,8 mm, nella parte ricevente.

Quali sono i vantaggi dell’utilizzo dell’Implanter Pen:

  • la percentuale di sopravvivenza dei bulbi è più elevata
  •  il sanguinamento durante il reimpianto è minore
  • il trauma che il follicolo subisce durante il procedimento è minimo
  • il tempo richiesto per il trapianto (se il chirurgo ha una buona esperienza) è ridotto
  • una maggiore naturalezza ed una massima densità dei capelli trapiantati

Quali sono gli svantaggi di questa tecnica:

  • tempi di formazione più lunghi per medici e personale medico
  • tempi di chirurgia più lunghi se il trapianto viene effettuato da mani non esperte
  • più costoso
  • la parte donatrice deve essere rasata a zero per poter procedere con il prelievo dei capelli

Cosa aspettate, inviate la vostra richiesto di preventivo gratuita ed alcune foto, il nostro personale vi invierà in 48h un parere del medico ed un preventivo personalizzato.

Potete inviare le vostre foto a: preventivi@ilportaledelturismomedico.com

E' importante che le foto mostrino chiaramente l'estensione della zona donatrice, l'estensione della zona ricevente, la qualità e la densità dei capelli nella zona donatrice.