Vai all'indice degli argomenti »

Metoidioplastica

La Metoidioplastica rappresenta una delle varianti della falloplastica nell'intervento di riassegnazione del sesso da donna a uomo. Esso comporta la rimozione degli organi genitali femminili interni procedendo con isterectomia, annessiectomia, vaginectomia e la successiva ricostruzione del pene con un'ipertrofia clitoridea su base ormonale. L'uretra femminile viene allungata per raggiungere la punta del glande e lo scroto che è stato a sua volta creato dalle grandi labbra e dove sono state inserite due protesi (testicoli).
 
I pazienti devono sottoporsi ad una terapia ormonale per almeno un anno prima dell'intervento chirurgico. Il clitoride viene ulteriormente ingrandito usando diidrotestosterone come gel topico locale,  applicato due volte al giorno per tre mesi, prima dell'intervento, combinato con l'uso di dispositivi vacuum.
 
L'attuale tecnica operatoria di metoidioplastica comprende le seguenti fasi: la rimozione vaginale, il rilascio dei legamenti del clitoride, la raddrizzatura e l'allungamento del clitoride, l'uretroplastica combinando lembi genitali e mucosa buccale e la scrotoplastica che prevede l' inserimento di protesi (testicoli).
La Vaginectomia avviene rimuovendo completamente la mucosa vaginale ad eccezione della parte ventrale  vicino all'uretra che verrà utilizzata per l'allungamento uretrale. Nella stessa fase, se non sia già stato fatto in precedenza, si puo' procedere con isterectomia e annessietomia.
E 'molto importante conservare la parete addominale anteriore intatta nel caso in futuro si opti per un intervento di falloplastica addominale.
 
I legamenti del clitoride vengono poi divisi in modo da far avanzare il clitoride verso il basso.
Il corpo del pene viene ricostruito utilizzando la restante pelle del clitoride e le piccole labbra. Le grandi labbra vengono invece unite in linea mediana per creare lo scroto. Le protesi in silicone (testicoli di dimensioni medie da 18 a 21 cc di volume) vengono poi inserite attraverso delle incisioni bilaterali effettuate nella parte superiore delle grandi labbra.
 
Il principale vantaggio di questa tecnica è la minore invasività rispetto alla falloplastica ed il fatto di essere un intervento reversibile. Nel caso di insoddisfazione del paziente è ancora possibile procedere con un intervento di falloplastica.
I rischi post-operatori sono effettivamente minimi rispetto ad un intervento di falloplastica.
 
Presso la clinica con cui collaboriamo in Serbia, questa tecnica è stata utilizzata in 273 pazienti nel periodo compreso tra maggio 2005 e novembre 2011. La lunghezza dei neofalli costruiti variava da 4 a 10 cm (media 5,7 cm). Tutti i pazienti hanno riferito di aver conservato la sensazione erogena del membro e di avere una normale erezione. La minzione in posizione eretta è stato riportata in più del 96% dei casi.
Il neofallo risulta di dimensioni insufficienti per la penetrazione sessuale ma lascia aperta la porta per una successiva falloplastica.

 

I nostri pazienti sono i migliori testimoni del nostro impegno

Salve, sono a raccontarvi la mia bella esperienza di mastoplastica riduttiva e mastopessi al seno. Era da quando avevo 20 anni, ora ne ho 60, che non sopportavo il mio seno ingombrante...

Carmela

Ho tolto i punti giovedì ... la dottoressa ha fatto i complimenti per il lavoro fatto ... io sto benissimo e sono contentissima !

Roby

Ciao sono Giovanna, ho fatto un intervento di mastoplastica additiva e mi ha operato il Dott. Ivo Dzepina, posso solo dire che la mia soddisfazione e' immensa, ho il seno che ho sempre desiderato!

Giovanna

Ho conosciuto il portale del turismo medico tramite segnalazione di una mia amica , ho fatto la ricerca del sito e ho inviato la richiesta di informazioni. Le informazioni ricevute sono state esaustive e per quando riguarda informazioni per l'intervento e alloggio ,sono stata guidata da Simonetta...

Laura

Ciao a tutti, eccomi qui a raccontarvi la mia esperienza della mastoplastica riduttiva + mastopessi (sollevamento)! Ho sempre “odiato” il mio seno, perché mi risultava abbastanza ingombrante, e dopo le due gravidanze/allattamento sono anche cedute..

Anna

Vorrei raccontarvi la mia avventura con lieto fine e gratificazione immensa. Curiosando trai www. e cercando informazioni sulle tecniche di otoplastica,ho deciso di farmi operare a Zagabria al DZEPINA Medical

Alessandro

Sono passati quattro mesi dal mio doppio intervento eseguito a Zagabria dal Dottor Dzepina. Ai primi di ottobre mi sono sottoposta ad una mastopessi e ad una labioplastica riduttiva.

Elita

Buongiorno voglio condividere la mia esperienza in questo percorso soprattutto grazie alla enorme disponibilità e professionalità di Simonetta che mi ha rassicurato in ogni momento

Maria

Buon giorno mi chiamo Lisa il 25 aprile 2019 mi sono sottoposta all'intervento di addominoplastica e mastoplastica additiva presso la clinica del dottor dzepina a Zagabria che dire a quasi 2 mesi il risultato estetico è meraviglioso

Lisa

Buongiorno a tutti... e buongiorno a te carissima Simonetta! Vi scrivo per raccontarvi la mia esperienza di rinosettoplastica nella clinica del dottor Dzepina a zagabria

Paoletta

Ciao Simonetta!!.. Sono appena stata dal dottore a togliermi i punti! Sono contentissima del risultato!.. Il post operatorio sta andando benissimo, non ho nessun tipo di problema, già sono più sgonfie e morbide, taglio pulito e cicatrizzato, nessun dolore

Ele

Salve a tutti, sono un ragazzo di 25 anni e il 27.05.19 ho deciso di sottopormi ad un intervento chirurgico di rinoplastica

Matteo

Ciao, voglio riportarvi la mia bellissima esperienza quella del mio intervento di mastoplastica additiva presso la clinica del dottor dzepina a zagabria. Sono passate circa due settimane dal giorno in cui ho finalmente realizzato il mio sogno di avere un seno adeguato...

Ilaria

Ciao Simonetta! Ho appena tolto la placca e il risultato è oltre le mie aspettative, bellissimo!

Elena

È passato poco più di un mese dal mio intervento di rinosettoplastica e devo dire di essere proprio contenta di avere preso questa decisione e di come sono andate le cose sia nel pre, che nel post operatorio

Carola

Buongiorno mi chiamo Marina il 13 gennaio 2020,mi sono sottoposta all'intervento di addominoplastica e mia nuora Carlotta al seno presso la clinica del dottor Dzepina a Zagabria. Sento la necessità di raccontare la nostra esperienza che è stata semplice contro ogni previsione

Marina

Buongiorno Simonetta, volevo dirti che sono molto contenta del risultato del lipo vaser, oggi sono passati 17 giorni e non ho quasi lividi, nessun dolore, è stato spettacolare su quanto velocemente sono guarita, voglio ringraziarti con tutto il cuore!!!

Elisa B.


Leggi tutte le testimonianze