Vai all'indice degli argomenti »

Fertilità: statistiche ed alleati della riproduzione

Numerose sono le cause dell'infertilità in una coppia, fra le più comuni ricordiamo l'endometriosi, l’anormalità di numero, forma e motilità degli spermatozoi, la sindrome dell'ovaio policistico, il varicocele, un danno od ostruzione delle tube di falloppio.

Talvolta gli studi clinici non sono nemmeno sufficienti per individuare una causa.

Da un recente studio, condotto in Italia dall'osservatorio nazionale Grana Padano su 5.000 uomini e donne di età compresa fra i 20 ed i 40 anni, è emerso che l'infertilità possa dipendere anche da un'alimentazione non corretta.

Il problema del peso, da anni noto per avere un’importante ruolo nell’infertilità  femminile, è altresi’ rilevante nell’inferitilità della sfera maschile.

Negli uomini sovrappeso od obesi sono stati riscontrati infatti problemi di fertilità dovuti ad una scarsa qualità seminale.  

Grazie a questo studio si è venuti  a conoscenza anche dell’importanza che l’assunzione di opportune vitamine e sali minerali rivestano nel miglioramento della fertilità nei pazienti di ambo i sessi.

Se per l’uomo è emerso che il valore dello zinco nel liquido staminale influisca positivamente sulla fertilità, nella donna  ferro e vitamina B12 sono fondamentali per la riduzione degli aborti spontanei.

Da un secondo studio condotto dall'Università di Adelaide e pubblicato recentemente dalla rivista australiana Metallomics, si parla ancora dell’importante ruolo giocato dai sali minerali nel trattramento dell’infertilità, in particolare del selenio.

Secondo questo studio infatti, il selenio risulterebbe essere un forte alleato della fertilità anche per il gentil sesso oltre ad esserlo per gli uomini. Un’importante quantità di selenio e di selenioproteine sono infatti presenti  in follicoli ovarici sani e di grandi dimensioni.

Una corretta alimentazione ed un giusto apporto di opportune vitamine e sali minerali è dunque un primo passo per combattere i problemi di infertilità.

Fonte: Il sole 24ore