Vai all'indice degli argomenti »

Protesi rotonde o a goccia

Ci sono due forme di base di protesi mammarie: rotonde o a goccia. Capire le differenze è fondamentale per la scelta del tipo di protesi prima di sottoporsi ad un intervento di mastoplastica addittiva.

Protesi rotonde  

La forma circolare è il design tradizionale della protesi mammaria e rimane la scelta prevalente per la maggior parte delle donne in fase di aumento del seno. Grazie all'ampia diffusione delle protesi mammarie rotonde, i casi di aumento del seno che vedete nelle riviste di moda o su internet sono molto probabilmente ottenuti con protesi rotonde. Gli impianti rotondi possono creare dei seni morbidi, rotondi e ben proporzionati. L'ampia gamma di protesi di vari diametri e gradi di proiezione offre una grande flessibilità nel trovare l'impianto rotondo più adatto ad ogni caso specifico.

Un vantaggio delle protesi rotonde è il poter optare per un materiale morbido e liscio. Una protesi liscia ha generalmente meno probabilità di essere sentita al tatto rispetto ad una protesi ruvida e ha meno probabilità di creare increspature della pelle tali che possano rendere visibili gli impianti. Inoltre, le protesi rotonde tendono ad essere più fluide nei seni rispetto alle protesi a goccia. Quando la paziente è in piedi, infatti, l'impianto assume una forma a goccia in quanto il liquido dalla parte superiore tende ad andare a riempire la parte inferiore. Quando la paziente è supina, la protesi assume una forma piatta, tendendo a spostarsi verso l'esterno del seno come un seno naturale. Questi cambiamenti di forma, fra posizione eretta ed orizzontale, appaiono naturali e identici a quelli assunti da un seno naturale.

Protesi a goccia  

Le protesi a goccia sono state progettate per mantenere la loro forma e sono spesso chiamate anche protesi di "forma-stabile". Essendo il gel di silicone delle protesi a goccia più spesso di quello contenuto nelle protesi tonde tradizionali, esse tendono a mantenere una forma definita. Queste protesi sono state progettate in una grande varietà di forme di goccia. Alcune a forma di ovali "alti", altre a forma di ovali "larghi". Poichè il silicone coesivo è più solido rispetto al silicone tradizionale, nelle pazienti magre questo tipo di protesi sarà più facilmente percepibile.   Le protesi a goccia sono un'ottima alternativa per le donne che decidono di sottoporsi ad un aumento del seno. Poiché sono realizzate in svariate forme, sarà possibile una scelta molto accurata delle dimensioni e della forma desiderate. Questo tipo di scelta è particolarmente utile nelle pazienti che desiderano riempire una specifica area del seno, come la parte superiore. In tal caso, infatti, potrebbe essere utilizzato un tipo di protesi con forma di ovale "alto".  

In conclusione  

La scelta del tipo di protesi è un processo complicato e richiede una consulenza dettagliata che includa un'esposizione dlle vostre aspetative, un esame dettagliato ed una lunga discussione con il chirurgo. Le cliniche con le quali abbiamo il piacere di collaborare propongono entrambi i tipi di protesi e tutte delle marche più note: potrete scegliere fra Eurosilicone (Francia), Polytech (Germania), Allergan (USA), Mentor (USA).

Durante la consultazione con il chirurgo di qualunque clinica sarà a vostra disposizione un interprete per la lingua italiana.

LEGGI LE RECENSIONI DELLE NOSTRE PAZIENTI