Vai all'indice degli argomenti »

Botox

Botox o Tossina Botulinica

Le iniezioni di Botox sono il più noto di un gruppo di farmaci che utilizzano diverse forme di tossina botulinica per paralizzare temporaneamente l'attività muscolare. Questa tossina è prodotta dal microbo che causa botulismo, un tipo di intossicazione alimentare . Celebre soprattutto per la capacità di ridurre la comparsa di alcune rughe del viso, le iniezioni di Botox sono utilizzate anche per il trattamento di problemi come spasmi ripetitivi al collo (distonia cervicale), sudorazione eccessiva (iperidrosi), vescica iperattiva ed di alcune forme di strabismo. Le iniezioni di Botox possono anche aiutare a prevenire, in certi casi, l'emicrania cronica.  

Trattamenti estetici con il botox

Le iniezioni di tossina botulinica bloccano alcuni segnali chimici provenienti dai nervi, per lo più i segnali che causano la contrazione dei muscoli. L'uso più comune di queste iniezioni è quello di rilassare temporaneamente i muscoli facciali che sono alla base della formazione delle rughe, fra le quali:

  • rughe tra le sopracciglia zampe di gallina
  • le linee che si originano dagli angoli degli occhi solchi della fronte
  • le linee orizzontali che si formano quando si alzano le sopracciglia

Trattamenti teraupetici con il botulino

Oltre a queste procedure cosmetiche, mirate a migliorare l'aspetto fisico, le iniezioni di tossina botulinica sono utilizzate anche per il trattamento di disfunzioni del proprio corpo che oltre ad essere fastidiose per se stessi possono talvolta inibire nei rapporti interpersonali. Esempi di disfunzioni trattabili con il Botox:

  • Distonia cervicale: contrazione dei muscoli del collo che causa involontariamente un movimento rotatorio della testa
  • Ambliopia comunemente conosciuta come Occhio Pigro dovuta ad uno squilibrio dei muscoli responsabili del posizionamento dell'occhio che spesso comporta strabismo
  • Contratture muscolari che possono derivare da una paralisi cerebrale. In alcuni casi, questi muscoli contratti possono essere rilassati con iniezioni di tossina botulinica
  • Iperidrosi: eccessiva sudorazione che si verifica anche quando la temperatura non è alta e non si sta facendo esercizio fisico
  • Emicrania cronica: quando si verificano emicranie più di 15 giorni al mese, iniezioni di tossina botulinica possono contribuire a ridurre la frequenza del mal di testa.
  • Disfunzioni della vescica: iniezioni di tossina botulinica possono contribuire a ridurre l'incontinenza urinaria causata da una vescica iperattiva

L'effetto delle iniezioni di tossina botulinica inizia a vedersi solitamente un paio di giorni dopo il trattamento. A seconda del problema trattato, l'effetto può durare da tre a dodici mesi. Per mantenere l'effetto saranno necessarie regolari iniezioni di mantenimento.

Il costo di un'iniezione presso le Cliniche selezionate dal Portale va da € 300 ad € 500 per fiala a seconda del paese selezionato. 

Il Portale del Turismo Medico ha per voi visitato e selezionato cliniche che offrano trattamenti di medicina estetica a prezzi molto vantaggiosi rispetto all'Italia. Le cliniche sono tutte dislocate in attraenti località turistiche pertanto non rinunciate ad un weekend fuori porta regalandovi  la possibilità di rientrare con qualche anno di meno...... La vostra vacanza rimodellante è a portata di click!  Riempite il form e riceverete preventivi gratuiti da diverse cliniche.

I PAESI SELEZIONATI DAL PORTALE DEL TURISMO MEDICO PER QUESTO TRATTAMENTO SONO:

COSTARICA

CROAZIA

REPUBBLICA CECA

ROMANIA

THAILANDIA

UNGHERIA

 

Discipline Mediche



Seguici su...