Vai all'indice degli argomenti »

Addominoplastica a Praga

Vi riportiamo qui di seguito la testimonianza di una nostra paziente che si e' sottoposta ad un intervento estetico di addominoplastica e liposuzione a Praga.

Date: Mon, 14 Sep 2015 16:12:56 +0200

From: xxxxxxxxx
To: preventivi@ilportaledelturismomedico.com
Subject: recensione Ina Severini

Innanzitutto devo ringraziare veramente di cuore a Simonetta per la sua disponibilità immediata sia prima che dopo l’intervento.

Per più di un anno mi ha dato un supporto eccezionale:

* prima i preventivi di vari pesi ,

* poi le spiegazioni del intervento e post intervento,

* poi l’organizzazione del viaggio

* ed addirittura tutte le info/leggi etc per la sanità europea per vedere se riesco a farlo con la mutua all’estero e

* e alla fine mi ha dato una mano a prendere una decisione precisa e ho scelto la xxxx Clinic a Praga.

Che dire, la clinica e il personale sono stati eccezionale, gentilissimi e professionale. Per la mia fortuna tutti parlavano tedesco ed inglese (sono madrelingua tedesca) perfettamente.

Al momento delle dimensioni (3 giorno dopo l'intervento) avevo i valori sanguini un po’ alti, e il mio medico Dr  Vatlak, ha deciso di farmi fare tutti controlli necessarie per essere sicuro che non ci sono Trombosi o altro in corso. Sono stata trasferita nell’ospedale di Praga che certamente non era cosi bella come la xxxx Clinic ma anche li parlavano tutti le lingue necessarie e avevano gl’istrumenti nuovissimi.

Simonetta nonostante in vacanza in un paese lontano, mi è stata vicina via mail/telefono/cell in ogni momento.

Alla fine accertato che stavo bene mi hanno dimesso dopo 5 giorni e sono potuto tornare coll’aero in Italia. Dopo 1 settimana ho fatto la visita dall’dottore di famiglia che è rimasto molto soddisfatto del lavoro fatto.

Ora a 4 settimane dall’intervento posso dire che sono molto contenta di aver scelto di farmi operare a Praga.

Se qualcuno ha bisogno di qualche informazione a riguardo della clinica o del intervento sono a disposizioni di raccontare la mia avventura, basta che contattatiate Simonetta.

Saluti

Ina Severini

Prov. Ancona